Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

#BCM14

Bookcity si è concluso da una settimana ed è stato come al solito un evento con un ottimo riscontro di pubblico e stampa,  pieno di eventi disseminati per tutta la città di Milano e provincia. Io, in quanto affezionata della casa editrice Neri Pozza, ho seguito fondamentalmente i suoi eventi. Per noi, partecipanti del book club, era riservato un incontro in particolare nella bella cornice del fioraio Bianchi di Brera: un the con Susan Vreeland, durante la quale la dolcissima scrittrice, in compagnia del marito ha presentato il suo nuovo romanzo La lista di Lisette. Nel corso dell'incontro è stata raccontata la genesi del romanzo, la cui trama è nata dall'idea di narrare il furto di opere d'arte avvenuto durante la seconda guerra mondiale, il tutto ambientato in questo incantevole paesino della Provenza, Roussillon, in cui Susan e suo marito hanno passato un periodo per condurre studi preliminari alla stesura del romanzo. Durante il the la scrittrice si è lasciata intervis…

Qualche segnalazione

Nonostante il tempo pessimo, piove infatti da giorni e non se ne può davvero più (sopratutto i miei capelli sono esausti visto che hanno assunto un' aspetto da assiro-babilonese), oggi è una giornata un po' speciale, visto che...HO PORTATO A STAMPARE LA TESI!! e avendo un po' più di tempo libero posso svagarmi un po'. Indi, gentili miei lettori, ho qualche segnalazione da fare.
Il primo libro che voglio segnalarvi, è fondamentalmente per voi, mie gentil pulzelle. Un acquisito di cui non ho potuto fare a meno. Siamo sempre in zona Orgoglio e pregiudizio...ma anche un po' Downton abbey. L'autrice è Jo Baker e il romanzo è Longbourne House, edito Einaudi. Una versione inedita della storia, come dire, vista dal basso. Questo romanzo racconta le vicende e gli amori della servitù della tenuta ai tempi dello svolgimento della storia del romanzo austeniano. 




Il secondo suggerimento riguarda il libro in lettura dal Book club Neri Pozza questa settimana: Manuale di danza…

L'incantevole musica austriaca

Il primo luogo al quale vanno i miei Consigli di lettura per viaggiatori è una città che io adoro: VIENNA.
Corre su tre generazioni la trama di questo romanzo che segue l'avvicendarsi di accadimenti che hanno per protagonisti una famiglia della Vienna benestante e sullo sfondo i decenni più importanti della storia contemporanea: Dal suicidio del principe ereditario Rodolfo, figlio dell'imperatore Francesco Giuseppe fino all'ascesa del Nazismo. Quest'opera si propone l'ardito compito di intrecciare eventi storici alla quotidianità di una famiglia borghese le cui vite verranno stravolte dal primo conflitto mondiale e messe a dura prova negli anni che precedono la seconda guerra mondiale.
 Non è solo un romanzo storico, è un romanzo di vita La melodia di Vienna di Ernst Lothar che attraversa tre generazioni descrivendone i cambiamenti nella mentalità e nei costumi in un mondo pericolosamente vicino al conflitto prima e tragicamente devastato poi. Dall'arte al costum…

NOI...e un po' tutti.

Qualcuno vi ha mai detto, quando magari una storia stava per finire o non andava, una frase, molto comune per la verità in questi casi, che quando i cocci sono rotti è impossibile ricomporre i pezzi? E voi magari imperterriti, convinti e caparbi avete fatto finta di non sentire? ecco, se almeno una volta nella vita avete tentato il tutto per tutto pur di salvare una storia, se siete andati contro ogni raziocinio pur di non lasciare andare l'altra persona, questo è il libro che fa per voi, anzi, per Noi. ma soprattutto, voi come me, amerete, vi arrabbierete e perdonerete le stranezze e gli sbagli di Douglas e Connie. La storia apparentemente comune di una coppia, dove uno dei due capisce che il loro amore è arrivato al capolinea e l'altro non vuole lasciare andare. Una struttura che ti avviluppa pagina per pagina nelle pieghe dell'animo umano, come Nicholls è capace di fare, nel descriverti con intelligente ironia e chiara consapevolezza cosa resta quanto un matrimonio fini…